Ultima modifica:
08-04-2014

Durinis Ecoforest 2000, Ecuador


Questo modulo è stato tradotto per tua comodità utilizzando il software di traduzione fornito da Google Translate. Pertanto, potrebbe contenere errori o discrepanze. In caso di dubbi sull'accuratezza delle informazioni contenute in queste traduzioni, fare riferimento alla versione del caso all'indirizzo: Inglese (Originale)

Descrizione:

Esmeraldas ha i principali resti ecuadoriani di foreste pluviali tropicali primarie. Durante gli anni '70 e '80 l'industria delle disboscamento si è diffusa ampiamente in quest'area che ha portato a una deforestazione accelerata. Il caso di Esmeraldas rispecchiava la tendenza mondiale delle foreste tropicali in quel momento. In risposta a questa situazione, dai livelli internazionali a quelli nazionali sono stati sviluppati e implementati nuovi approcci di gestione forestale. In generale, queste riforme sono state modellate su iniziative di autoregolazione volontaria o sul regolamento, sebbene finanziamenti con programmi di aiuto mirati a incoraggiare il cambiamento tecnico e istituzionale. In questo contesto, il gruppo Durini, un potente gruppo di elaborazione del legno privato ecuadoriano, ha presentato una nuova proposta commerciale (EcoForest 2000) al Global Environment Facility (GEF). Consisteva principalmente in un piano di piantagioni e riforestazione attraverso l'acquisto di 3143 ha di terra deforestata in Esmeraldas. Come parte del progetto, il consorzio ha richiesto un prestito di $ 5 milioni dall'IFC e una sovvenzione da 2 milioni di dollari dal GEF. Alla luce di questa situazione, le ONG ambientali ecuadoriane hanno fatto pressioni sulla comunità di aiuti internazionali coinvolti nel processo sostenendo che il progetto andrebbe a beneficio esclusiva del gruppo di disboscamento privato, aumenterebbe il rischio di colonizzazione delle terre indigene e non ha la sostenibilità. Il GEF ha respinto il progetto.

Informazioni di base
Nome del conflittoDurinis Ecoforest 2000, Ecuador
NazioneEcuador
Città e regioneEsmeraldas
Localizzazione del conflittoEsmeraldas
Accuratezza della localizzazioneMedia (livello regionale)
Causa del conflitto:
Tipo di conflitto. Primo livelloBiomassa e conflitti legati alla terra (gestione delle foreste, dell'agricoltura, della pesca e degli allevamenti)
Tipo di confitto. Secondo livelloPiantagioni
Deforestazione
RisorseCellulosa
Dettagli del progetto e attori coinvolti
Dettagli del progetto

Ecoforest 2000 è stato un progetto di riforestazione da 12,8 milioni di dollari USA, per il quale il gruppo Durini Timber ha sollecitato un prestito di 5 milioni di dollari dalla International Finance Corporation (IFC), il braccio di finanziamento privato della Banca mondiale, per: (1) acquistare 3143 h di terra che era stata parzialmente utilizzata per il ranch di bestiame e la produzione agricola da agricoltori e coloni poveri; (2) rimborsare selettivamente la terra forestale degradata con specie di legname nativo; e (3) coprire parte dei costi di sviluppo di 2975 ore di piantagioni precedentemente stabilite.

Vedi altro
Area del progetto3.143
Tipo di popolazioneUrbana
Data di inizio del conflitto:1991
Imprese coinvolte (private o pubbliche)Durini Group from Ecuador
Naturgy (Naturgy) from Spain
Enchapes Decorativos S.A. from Ecuador
Bosques tropicales S.A (BOTROSA) from Ecuador
Servicios y Trabajos Forestales (SETRAFOR) from Ecuador
Fundacion Forestal Juan Manuel Durini from Ecuador
Attori governativi rilevanti:L'Istituto nazionale ecuadoriano per le foreste, la natura e la fauna selvatica
Istituzioni internazionali o finanziarieCorporación financiera Internacional (CFI)
Organizzazioni della società civile e le loro pagine web, se disponibili:Bank Information Center, ACCION ECOLGICA, CIDESA, Ecociencia, Fundale
Conflitto e mobilitazione
Intensità del conflittoLatente (mobilitazione poco visibile, conflitto sopito ma esistente)
Temporalità del conflittoResistenza preventiva (fase di precauzione)
Gruppi mobilitati:Popoli indigeni
Forme di mobilitazione:Sviluppo di proposte alternative
Coinvolgimento delle ONG nazionali e internazionali
Impatti del progetto
Impatti ambientaliPotenziale: Perdita di biodiversità, Desertificazione, Insicurezza alimentare/danni alle produzioni agricole, Riscaldamento globale, Erosione, Deforestazione/perdita di aree verdi/vegetazione
Impatti sulla salutePotenziale: Malnutrizione
Impatti socio-economiciPotenziale: Aumento della corruzione/cooptazione dei diversi attori, Perdità dei mezzi di sussistenza, Perdita di tradizioni/pratiche/saperi/culture, Espropri di terra, Deterioramento del paesaggio/perdita del senso del luogo
Risultati
Status attuale del progettoFermato
Risultato del conflitto/risposta:Cancellazione del progetto
Gli attivisti insieme alle comunità indigene invece di questo progetto hanno promosso progetti di sviluppo alternativo locali al fine di ridurre la loro dipendenza dal disboscamento.
Sviluppo di proposte alternative:La principale attività alternativa promossa erano progetti di gestione agro-foresta.
Consideri questo caso una vittoria dei movimenti per la giustizia ambientale?:SI
Spiegare brevemente il motivoLo sforzo di lobbying ebbe successo e Ecoforest 2000 fu respinto per il finanziamento IFC e GEF e la Banca mondiale chiese a un'organizzazione ombrello di ONG di sottomettersi a Inefan (la controparte del governo ecuadoriana al finanziamento del GEF) una proposta alternativa per lo sviluppo e la conservazione a Esmeraldas, che è diventato il 35 ° progetto finanziato da GEF in Ecuador. Quest'ultima iniziativa mirava a sviluppare una strategia per la zona cuscinetto attorno al Repp (Reserva Ecologica Cotacachi-Cayapas), tra cui 25 piani di gestione della comunità. Come parte di questa nuova iniziativa, 350.000 USD sono stati assegnati per pianificare e sviluppato una gestione sostenibile delle foreste della comunità afroecuadoriana e di Chachi.
Fonti e materiali
Leggi e normative correlate - fonti legislative e testi giuridici

Forest Law

Bibliografia di libri pubblicati, articoli universitari, film o documentari pubblicati

Latorre, Sara. 2011. El pago de servicios ambientales por conservacin de la biodiversidad como instrumento para el desarrollo con identidad: caso La Gran Reserva Chachi, cantn Eloy Alfaro, provincia de Esmeraldas. Tesis. Matesra en Ciencias Sociales, mencin estudios socioambientales. Facultad Latinoamericana de Ciencias Sociales (FLACSO).Ecuador.

Robalino, G. (1997) Los Chachis del Encanto por la defensa de su bosque, in: A. Varea et al. (Eds) Ecologismo Ecuatorial. Conflictos Socioambientales y Movimiento Ecologista, Vol. 3 (Quito, Abya Yala), pp. 361400.

Meta informazioni
Collaboratore:Sara Latorre
Ultima modifica08/04/2014
ID del conflitto:862
Commenti
Legal notice / Aviso legal
We use cookies for statistical purposes and to improve our services. By clicking "Accept cookies" you consent to place cookies when visiting the website. For more information, and to find out how to change the configuration of cookies, please read our cookie policy. Utilizamos cookies para realizar el análisis de la navegación de los usuarios y mejorar nuestros servicios. Al pulsar "Accept cookies" consiente dichas cookies. Puede obtener más información, o bien conocer cómo cambiar la configuración, pulsando en más información.