Please zoom in or out and select the base layer according to your preference to make the map ready for printing, then press the Print button above.

Conflitto di minerale di ferro, corruzione e operazioni illegali a Bellery, Karnataka, India


Descrizione:

Il distretto di Bellery a Karnataka è la più grande fonte di minerale di ferro nello stato. Bellery ha le più grandi riserve a Karnataka, e rappresentavano oltre il 60% del minerale di ferro estratto nello Stato nel 2011. Con le miniere operative vicine a 124 al 2011, rappresenta quasi il 60% del minerale di ferro estratto nello stato . Delle 266 miniere nello stato, Bellery rappresentava 98 mine su un'area di 9.527 ettari. Sebbene l'operazione mineraria nella regione sia andata avanti dalla fine degli anni '90, il forte aumento dei prezzi del minerale di ferro dal 2000 ha portato ad un forte aumento dell'epitualismo nella regione che è stato comunemente percepito per essere illegale in natura. Nel 2007, lo stato Lokayukta ha nominato un comitato per esaminare le accuse di mining illegale. La risultante Giustizia Santosh Hedy Relation su Mining illegale a Karnataka presentata nel 2008, rivela l'estensione dell'illegalità, della corruzione e del saccheggio della ricchezza minerale della regione da alcuni potenti attori. Nel corso dei quattro anni tra il 2006 e il 2010, i Brothers Reddy: i più grandi baroni minerari di minerale di ferro nella regione e potenti politici locali, acquisiti vicino a Rs. 16, 085 crore in ricchezza illegale. Inoltre, l'ampio rapporto sul mining illegale ha rivelato vicino a 700 funzionari minerari e 400 società coinvolte in attività illegali. Nel 2012, un divieto di coperta sulle operazioni minerarie istituisce dalla Corte Suprema dell'India. Le operazioni di alcune miniere appartenenti alle aziende che hanno fatto il funzionamento legalmente è stato ripreso.
E

Informazioni di base

Nome del conflittoConflitto di minerale di ferro, corruzione e operazioni illegali a Bellery, Karnataka, India
NazioneIndia
Città e regioneKarnataka.
Localizzazione del conflittoQuartiere
Accuratezza della localizzazioneMedia (livello regionale)

Causa del conflitto:

Tipo di conflitto. Primo livelloEstrazione mineraria e cave
Tipo di confitto. Secondo livelloAltro (specificare)
RisorseMinerali ferrosi

Dettagli del progetto e attori coinvolti

Dettagli del progetto

Come descritto nel rapporto "Gli orrori del Bellry" (Ritimo, 2014), lo stato del Karnataka è ricco di minerali e minerali; in particolare il minerale di ferro. Ci sono 266 mine nello stato, di cui 134 si trovano nelle aree forestali. Il distretto di Bellery a Karnataka da solo aveva 148 mine sparsi su un'area di 10.598 ettari di terreno. L'ufficio indiano delle miniere ha stimato le riserve di minerale di ferro per essere circa 1.148 milioni di tonnellate. Le miniere di Bellary si sono tolte nel 1999, quando le parti indipendenti sono state incoraggiate a prendere il minerario di minerale di ferro secondo la politica minerale nazionale del 1993. Ciò è stato ulteriormente spinto dallo "Sviluppo orientato all'esportazione" proposto dalla politica mineraria statale del Karnataka nel 2000. Nel marzo 2003, circa 11.61 kmq di area mineraria è stata de-riservata per i giocatori privati. L'estrazione mineraria è aumentata ulteriormente con le Olimpiadi di Pechino, che ha rafforzato la domanda di ferro a tal punto che il prezzo del minerale di ferro è aumentato 4 volte tra il 2000 e il 2005-06. Gli enormi profitti di mineraria hanno persino attirato diversi agricoltori ricchi per iniziare piccole imprese minerarie.

Nel corso degli anni, tuttavia, le accuse di mineraria illegale a Bellery hanno iniziato a ritagliare, e pertanto, nel marzo del 2007, il governo della coalizione del LED BJP del Karnataka ha chiesto a Justost Santosh Hegde di sondare le accuse. La relazione Lokayukta presentata a dicembre 2008 ha dichiarato che al tasso di estrazione continuo, le riserve di minerale di ferro Bellary sarebbero esaurite entro i prossimi 20 anni. Ha diretto attenzione alla magra quantità di royalties che lo stato ha ricevuto (US $ 0,27-0,45 per tonnellata), rispetto agli enormi profitti realizzati dalle società minerarie private (oltre US $ 17 per tonnellata). La relazione ha inoltre sottolineato diverse irregolarità nei processi seguiti per la de-riserva di terreni, la concessione di locazione, l'invasione della copertura forestale, le transazioni del Benami e la concessione di permessi di trasporto temporanei non consentiti dalla legge. Il rapporto ha portato alla luce gli ordini impropri passati dal Dipartimento di Miniere e Geologia, Irregolarità nella concessione della licenza Stock Yard, nonché del trasporto di minerali, oltre ai danni ambientali causati dall'estrazione mineraria. Il Lokayukta ha anche riportato le azioni intraprese dal capo ministro, B.S. Yeddyurappa e il ministro dello stato delle miniere, N. Dharam Singh.

Pubblica la presentazione del rapporto Lokayukta, il governo ha sforzato per frenare l'estrazione mineraria illegale, ma i loro sforzi erano inutili. Ciò è stato ben dimostrato dal furto di Belekeri nel 2010, quando i funzionari della foresta hanno colto 800.000 tonnellate di minerali metriche di minerale di ferro illegalmente trasportato, di cui 600.000 tonnellate scomparse dopo il sequestro.

Due anni dopo il rilascio del rapporto Lokayukta, sono stati esaminati solo 7 leasing dei 99 leasing del minerale di ferro Bellry; Di cui 6 sono stati trovati per aver agitato i confini dei leasing minerari. Nel 2009, la Corte Suprema ha nominato un comitato centrale autorizzato (CEC) per esaminare l'estrazione illegale a Bellery, sulla base di un contenzioso interesse pubblico (PIL) archiviato dal SAMAJ Parivantana Samudaya (una ONG). Il CEC ha riferito che il governo di stato non aveva pagato alcuna attenzione alle raccomandazioni del Lokayukta. La relazione ha anche dichiarato che l'estrazione illegale di Bellery era aumentata ad un tremendo tasso tra il 2009 e il 2010. Si suggerì che le esportazioni di Bellary siano vietate e le locazioni minerarie concesse alle aziende che sono state ritenute violando le leggi.

Il Lokayukta ha presentato una seconda relazione in agosto 2011 che ha portato alla dimissione del capo ministro, B.S. Yeddyurappa. La seconda relazione ha sottolineato una perdita di Rs.16.085 CRIllegal Miningore (circa US $ 2,67 miliardi) all'excore tra il 2006 e il 2010. Inoltre ha identificato casi di tangenti per quanto rs. 2.46 crore (circa $ 40.8705), insieme al trasporto di minerali oltre i permessi. Ciò ha portato all'arresto dei "baroni" minerari di Bellry, G. Janardhana Reddy e suo cognato, Srinivasa Reddy, dal CBI e dalla denominazione di oltre 100 aziende e 787 funzionari pubblici per cattiva condotta. La relazione ha rivelato informazioni su diversi gruppi di società - Obullupuram Company Mining Private Limited, Antanapura Mining Company, e società mineraria associata - di proprietà dei RedDys e dei loro Associati. È stato riferito che i RedDys identificherebbero le miniere che non erano autorizzate a operare o erano impegnate nelle controversie alle frontiere e li controllano quindi attraverso "contratti di raccolta" ".

Area del progetto9,527.
Tipo di popolazioneRurale
Data di inizio del conflitto:01/01/2000
Imprese coinvolte (private o pubbliche)Reddy brothers companies (Karnataka) from India
Attori governativi rilevanti:Capo ministro e Gvernment of State of Karnataka
Lokayukta (Ombudsman) di stato di Karanataka
Corte suprema dell'India (comitato centrale autorizzato)
Organizzazioni della società civile e le loro pagine web, se disponibili:SAMAJ PARIVARTANA SAMUDAYA.

Conflitto e mobilitazione

Gruppi mobilitati:Organizzazioni sociali internazionali
Organizzazioni sociali locali
Scienziati / professionisti locali
Forme di mobilitazione:Coinvolgimento delle ONG nazionali e internazionali
Presentazione osservazioni alla VIA/AIA
Lettere e petizioni di reclamo
Appelli/ricorsi per una valutazione economica dello status dell'ambiente

Impatti del progetto

Impatti ambientaliVisibile: Inquinamento atmosferico, Degradazione paesaggistica, Inquinamento acustico, Contaminazione dei suoli, Deforestazione/perdita di aree verdi/vegetazione, Contaminazione delle acque di superficie e peggioramento della qualità delle acque, Contaminazione delle falde acquifere/riduzione dei bacini idrici, Riduzione della resilienza ecologica/idrogeologica
Impatti socio-economiciVisibile: Aumento della corruzione/cooptazione dei diversi attori, Mancanza di sicurezza sul lavoro, assenteismo al lavoro, licenziamenti, disoccupazione, Aumento dei problemi sociali (alcolismo, prostituzione,ecc)

Risultati

Status attuale del progettoFermato
Risultato del conflitto/risposta:Cambiamenti istituzionali
Sentenze favorevoli alla giustizia ambientale
Nuove legislazione/norme
Soluzione tecniche per migliorare erogazione/qualità/distribuzione delle risorse
Applicazione della legislazione vigente
Temporanea sospensione del progetto
Consideri questo caso una vittoria dei movimenti per la giustizia ambientale?:Incerto

Fonti e materiali

Leggi e normative correlate - fonti legislative e testi giuridici

Report on the reference made by the Government of Karnataka under Section 7(2-A) of the Karnataka Lokayukta Aat 1984 (PART – II), 2011
https://adrindia.org/sites/default/files/EPW_Mining_Article.pdf

Bibliografia di libri pubblicati, articoli universitari, film o documentari pubblicati

Bhushan, C., 2008. Rich, lands, poor people: The Socio-Environmental Challenges of Mining in India. India Econ. Rev., 5, 44-53.
https://www.cseindia.org/rich-lands-poor-people-is-sustainable-mining-possible-6518

How Bellary was laid to waste. Down to earth.
https://www.downtoearth.org.in/coverage/how-bellary-was-laid-waste-33862

What bleeds Bellary. Down to earth.
https://www.downtoearth.org.in/coverage/what-bleeds-bellary-1739

Red Earth and fine dust: political choices in the 'Republic of Bellary'. The Hindu.
https://www.thehindu.com/news/national/karnataka/red-earth-and-fine-dust/article23275120.ece

Red Earth: How illegal mining devastated Bellary, Ananthapur. FirstPost.
https://www.firstpost.com/politics/red-earth-how-illegal-mining-devastated-bellary-ananthapur-78422.html

Media correlati - links a video, campagne, social networks

The Horrors of Bellary. 18 December 2014, by Intercultural Resources. Ritimo.
https://www.ritimo.org/The-Horrors-of-Bellary

Livemint.How Bellary went from boom to bust. 23 Dec 2019. Sugata Srinivasaraju. Between 2006 and 2011, Bellary saw a massive boom, until the Supreme Court banned mining in the district in 2011, when the illegalities and environmental degradation came to light

The dusty city in Karnataka is a symbol of how the collapse of a crony capitalist enterprise can destroy progress
https://www.livemint.com/news/india/how-bellary-went-from-boom-to-bust-11577114594687.html

Meta informazioni

Ultima modifica01/10/2020
ID del conflitto:5243

Images