Please zoom in or out and select the base layer according to your preference to make the map ready for printing, then press the Print button above.

TADOBA ANDHARI TIGER RESERBE, MAHARASTRA, INDIA


Descrizione:

La Riserva Tiger Tadhoba Andhari è il parco nazionale più antico e più grande di Maharastra, e una delle 50 Tiger Reserve dell'India. Ci sono circa 79 villaggi situati nella zona del buffer del parco con una popolazione totale di 66.298. Nell'area principale c'erano originariamente 6 villaggi, ovvero Kolsa, Botezari, Jamni, Navegaon, Palasgaon e Rantaledi, che sono ora rilocati per un totale di 992 famiglie. $% Tuttavia le questioni contenziose erano numerose; Prima di tutto gli abitanti del villaggio ricevette solo 1000 rupie per famiglia come compensazione; Sebbene il terreno sia stato distribuito, non sono stati forniti titoli di terra, nonostante il fatto che Botezari fosse un villaggio di entrate e molte persone tengono titoli per la terra nel villaggio originale; Inoltre, il terreno ha distribuito la mancanza di strutture di irrigazione, quindi non adatto per l'agricoltura. Nessun aiuto è stato dato dall'FD oltre alla richiesta ripetitiva degli abitanti del villaggio di un serbatoio dell'acqua per facilitare l'irrigazione [2]. $% Mentre gli abitanti del villaggio continuano a protestare il fallimento del loro processo di trasferimento, il governo continua a chiarire il lavoro di sviluppo all'interno del lavoro area protetta. Infatti nel 2010, gli abitanti del villaggio di Kolsa hanno citato in giudizio la FD per minare la sabbia e la ghiaia dalla loro terra della comunità. Successivamente, nell'anno, l'Alta Corte ha dettato che tutti i villaggi dell'area principale sono usciti entro un anno [4]. $% $% [7]. La lotta per i diritti della foresta continua ad essere trasportata in mezzo alla popolazione locale; Ad esempio, leggiamo che nel 2012 un gruppo di 20 famiglie ha candidato per i loro diritti della foresta comunitaria [8]. $% $% $% ormai 26 Gram Sabhas ha inviato le rivendicazioni CFRS. All'inizio, queste affermazioni sono state respinte sul terreno che l'area ha rivendicato delimitato l'habitat critico della tigre. Tuttavia, dopo aver legalmente attraente contro di esso, nel 2016 cfrs sono stati riconosciuti per 5 villaggi nella zona di buffer [16]. Altri 4 cfrs sono stati riconosciuti nel 2020; Tuttavia, il processo di gestione delle risorse forestali in modo comunitario è lontano dall'essere attuato, con molestie continue dal dipartimento forestale (informazioni condivise da Pravin Mote). Questo caso mostra come questi diritti sotto AF sono riconosciuti solo su carta con una scarsa implementazione sul terreno. $% STESSO PER UNA SCADRAZIONE DEL PROGETTO MINITO DEL LIMETTO TRA TATR E KAWAL TR [12] .ACCORDING AL TOI RELAZIONE causerà perdita di specie native, aree forestali, corridoi della fauna selvatica e frammentazione dell'habitat. Inoltre, i movimenti veicolari continui e la perforazione dei macchinari causeranno anche un aumento di inquinamento dell'aria, dell'acqua e del suolo. Tuttavia, altre attività minerarie sono già visibili nelle immediate vicinanze dell'area del buffer. Secondo un rapporto Greenpeace, il governo ha già permesso la deviazione di 2.558 ettari di foresta per l'estrazione del carbone nel distretto di Chandrapur dal 2000, che dista solo circa 12.25 km dal TARL [17]. $% $% E $% &

Informazioni di base

Nome del conflittoTADOBA ANDHARI TIGER RESERBE, MAHARASTRA, INDIA
NazioneIndia
Città e regioneChandrapur.
Localizzazione del conflittoMaharastra.
Accuratezza della localizzazioneAlta (livello locale)

Causa del conflitto:

Tipo di conflitto. Primo livelloConflitti legati alla conservazione della biodiversità
Tipo di confitto. Secondo livelloCreazione/conservazione di riserve/parchi naturali
RisorseServizi ecosistemici
Servizi turistici
Terra

Dettagli del progetto e attori coinvolti

Dettagli del progetto

Tadoba-Andhari Tiger Reserve è stata creata Vide Govt. Della notifica di Maharashtra n. WLP-1094 / CR-225 / F-1, datato 23/2/1995. Questo include il Parco Nazionale di Tadoba, creato nel 1955 Vide M.P. National Park Act 1955 pubblicato nel M.P. Gazzetta (straordinaria) il 9 aprile 1955 con un'area di 116,55 kmq. E Andhari Wildlife Sanctuary ha creato vide Govt. della notifica di Maharashtra n. WLP-1085 / CR-75 / F- (III) nel 1986.

Dopo il WLPA 1972, un habitat di Tiger critico (CTH) è stato informato comprendente il Parco Nazionale del Tadoba e il Santuario della Fauna selvatica Andheri, per un totale di 625.82 mq. Nel 2010n la zona tampone del TR è stata notificata comprendente l'area della divisione Foresta di Chandrapur, la Divisione Foresta Brahmapuri e la Divisione West Chanda della Bosco Stavoration Corporation di Maharashtra Limited con un'area di 1101.77 kmq.

Area del progetto172,759.
Livello degli investimenti:217 crores rupie
Tipo di popolazioneRurale
Popolazione impattata:10.000 famiglie
Data di inizio del conflitto:01/01/2004
Attori governativi rilevanti:Autorità nazionale di conservazione della tigre (NTCA)
Maharastra Forest Department.
Organizzazioni della società civile e le loro pagine web, se disponibili:Tutto il forum dell'India dei movimenti forestali (AIFFM)

Conflitto e mobilitazione

Intensità del conflittoAlta (diffusa, mobilitazione di massa, arresti e reazione delle forze dell'ordine)
Temporalità del conflittoIn reazione all'implementazione del progetto
Gruppi mobilitati:Popoli indigeni
Organizzazioni sociali locali
Contadini senza terra
Sindacati
Gond tribù
Forme di mobilitazione:Elaborazione di documenti indipendenti (es. reports, dossier, note informative)
Occupazione di terre
Lettere e petizioni di reclamo
Campagne pubbliche di informazione e denuncia
Proteste di strade/manfestazioni
Rifiuto di risarcimento/compensazioni

Impatti del progetto

Impatti ambientaliVisibile: Insicurezza alimentare/danni alle produzioni agricole, Inquinamento atmosferico, Inquinamento acustico, Impatti sul sistema idrogeologico, Riduzione della resilienza ecologica/idrogeologica
Potenziale: Deforestazione/perdita di aree verdi/vegetazione, Degradazione paesaggistica, Perdita di biodiversità, Contaminazione dei suoli
Impatti sulla salutePotenziale: Morti, Malnutrizione
Impatti socio-economiciVisibile: Aumento della corruzione/cooptazione dei diversi attori, Sgomberi/sfollamenti, Aumento della violenza e della criminalità, Mancanza di sicurezza sul lavoro, assenteismo al lavoro, licenziamenti, disoccupazione, Perdità dei mezzi di sussistenza, Militarizzazione e aumento della presenza/controllo militare e forze dell'ordine, Violazione dei diritti umani, Espropri di terra, Deterioramento del paesaggio/perdita del senso del luogo, Altro (specificare)
Potenziale: Specifici impatti sulle donne, Perdita di tradizioni/pratiche/saperi/culture

Risultati

Status attuale del progettoOperativo
Risultato del conflitto/risposta:Compensazioni
Criminalizzazione degli attivisti
Migrazioni/sfollamenti
Repressione
Rafforzamento della partecipazione
Attacchi violenti ad attivisti
Sviluppo di proposte alternative:Riconoscimento dei diritti della foresta ai sensi della FRA, e la creazione di un approccio di conservazione co-gestito dalla Comunità.
Consideri questo caso una vittoria dei movimenti per la giustizia ambientale?:NO
Spiegare brevemente il motivoDal momento che la riserva TIGER TADOBA ANDHARI è stata notificata quasi tutti i 6 villaggi all'interno dell'area protetta sono stati rimossi, i diritti della foresta non sono stati riconosciuti e le restrizioni sugli abitanti delle foreste sono aumentati. Non tutti i locali hanno anche ricevuto un pacchetto di compensazione del riposizionamento equo e il piano di ricollocazione è stato considerato un fallimento.

Fonti e materiali

Altri commenti:Siamo grati per informazioni condivise dai membri di tutto il forum indiano dei movimenti forestali (AIFFM).

Meta informazioni

Ultima modifica24/05/2019

Images

 

Irai Safari retreat in Tadoba

 

Protest at Mohurli gate

150 tribals protest to not being allowed to enter the PA to worship their deity Tadova

Tadoba Jeep Safari